This text is replaced by the Flash movie.


Località - Mappe
Le mappe geografiche per Andalo, Molveno, Fai della paganella Spormaggiore e Cavedago
Appuntamenti
Teatri e concerti, Cinema e film, Eventi locali, Fiere e convergli, Arte e cultura, Percorsi culturali

LO STRUDEL

Lo strudel è un dolce molto noto anche oltre i confini del trentino e la sua ricetta è, come spesso accade per i piatti tipici, molto semplice. Fu infatti in passato un dolce molto povero costituito da un impasto di farina e uova guarnito da mele e zucchero.
Con il passare degli anni la ricetta dello strudel si è arricchita di nuove spezie e sapori, ma conserva ancora il suo gusto originale.

Ingredienti :

200 g. di farina
100 g. di burro
5 mele
50 g.di zucchero
50 g.di uva sultanina
1 uovo
latte q.b.
cannella in polvere.
1 pizzico di sale.

Il ripieno si prepara con:

500 g. di mele affettate
100 g. di zucchero
un odore di cannella
a scelta pinoli, mandorle o nocciole tritate.

Preparate l'impasto mescolando il sale, l'uovo ed il burro alla farina aggiungendo a poco a poco il latte intiepidito. Il tutto va amalgamato fino ad ottenere una pasta morbida e compatta che va poi lasciata riposare per un quarto d'ora.

La pasta per lo strudel va stesa su un ripiano cosparso da un sottile strato di farina (perchè non rimanga incollata), e con il mattarello va passata fino ad ottenere una sfoglia molto sottile. Sulla sfoglia cospargete le mele tagliate a fette sottili, lasciando alcuni centimetri liberi sul bordo. Alle mele aggiungete poi l'uva sultanina e cospargete con zucchero e cannella.

Facendo attenzione a non rompere la sfoglia arrotolate il tutto chiudendone le estremità facendo aderire la pasta lungo i bordi con la pressione delle mani e arricciandola alle due estremità.
Sistemate lo strudel in una teglia sufficientemente ampia e leggermente unta, prima di infornarlo pennellatelo con un tuorlo d'uovo (o in alternativa anche solo con del latte). La cottura va fatta a forno ben caldo per circa 50 minuti.

Questa è solo una delle molte interpretazioni della ricetta originale dello strudel di mele.
In realtà le varianti di preparazione dello strudel, come ad esempio l'aggiunta di grappa nell'impasto, o le nocciole, i fichi o i pinoli nel ripieno, sono moltissime. Qualsiasi sia la vostra interpretazione di questo dolce tipico della tradizione del Trentino, vi auguraiamo buon appetito...

Questo sito è sviluppato da brentapaganella.com - p.iva 01779300225